Ludoteca

I termini per iscrivere i propri figli presso nidi e scuole d’infanzia comunali si sono chiusi lo scorso 31 Marzo. Se non avete fatto in tempo a muovervi per quella data o, dalle graduatorie pubblicate, avete appreso di non essere rientrate tra i pochi eletti degli iscritti, niente paura: in vostro aiuto arriveranno le numerose strutture, convenzionate o meno, disseminate sul territorio nazionale.

Ludoteche, spazi baby e baby parking possono rappresentare una buona risposta per chi, avendo bisogno di un posto sicuro in cui lasciare il bambino, necessita di un aiuto per il tempo utile, magari, per un colloquio di lavoro.

Ma quali sono le differenze tra ludoteca, spazio baby e baby parking?

Si tratta di realtà che piccole emergenze talvolta coesistono anche all’interno della stessa struttura

Il baby parking è la formula più semplice perché offre assistenza per poche ore al giorno.

Il costo va da sette a otto euro l’ora, ma si può usufruire di pacchetti convenienti. C’è poi lo spazio baby per bambini da uno a tre anni, che vengono accuditi per un massimo di cinque ore al giorno, solo di mattina o solo di pomeriggio.

Questo perché non sono previsti né i pasti principali, né il riposino pomeridiano. Infine vi sono le vere e proprie ludoteche, che offrono percorsi ludici e didattici per bambini dai 3 ai 17 anni.

Dover scegliere non è facile. La lista delle strutture pubbliche e private, autorizzate di rigorosi controlli dei rispettivi Municipi. Tuttavia il nostro consiglio è quello di cercare le realtà più vicine a casa vostra e controllare sempre di persona i servizi che vengono offerti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *