Rilassarsi con le terme

Dopo la torrida estate appena trascorsa, cosa può esserci di più rilassante e rigenerante di una passeggiata alle terme? Un weekend potrebbe essere l’ideale soluzione per chi non è riuscito a concedersi il break estivo, ma anche per il genitore al quale non è toccato il turno delle vacanze con i propri figli. Una coccola in uno dei numerosi impianti termali, che nel nostro Paese davvero non mancano, è una buona occasione per trascorrere momenti di relax, divertimento e intimità, ma anche di cura e prevenzione.

Tra le località italiane più conosciute c’è l’isola di Ischia, che offre suggestivi impianti sul mare, 103 fonti termali e duemila anni di esperienza. Moltissime le proposte last minute per i fine settimana di settembre, con proposte specifiche per genitori single con bambini e prezzi scontati fino al 50 per cento.
(Centro assistenza turistico gratuito, tel. 081 33830899 – www.terme-ischia.it)

Per chi ama la Toscana consigliamo le terme di Saturnia, che hanno rinomate proprietà benefiche per i disturbi dermatologici, cardiovascolari e respiratori. Per risparmiare sui costi si può alloggiare nei vari agriturismo e bed and breakfast nelle zone circostanti, accoglienti ed economici, e accedere all’impianto termale con i biglietti giornalieri.
(www.saturniaonline.it)

Per chi, invece, ha più tempo a disposizione, vale la pena di arrivare in Trentino Alto Adige. Le acque termali di Levico sono particolarmente indicate per la cura degli stati ansiosi e delle malattie della tiroide. Inoltre, accanto ai classici centri benessere per adulti, vi sono impianti allegri e coloratissimi riservati ai più piccoli, specializzati nelle cure delle patologie che interessano
l’apparato respiratorio.
(www.levico.it – www.familyhotelprimavera.it)

Nella nostra regione infine non possiamo dimenticare la zona termale di Viterbo dove, oltre ai rinomati impianti come il centro termale Terme dei Papi e il Grand Hotel Terme Salus – Pianeta Benessere, è possibile usufruire delle aree termali gratuite di Bagnaccio, Bullicame e Piscine Carletti.
(www.termediviterbo.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *